PERCHÉ È IRRILEVANTE LA SENTENZA DEL T.A.R. DI ROMA DEL 19/03/2018

AI FINI DEL DIRITTO DI STABILMENTO EX D.GVO.96 DEL 2001

L’abogado spagnolo che vuole svolgere la professione di avvocato in Italia ha due possibilità totalmente distinte seppur percorribili parallelamente:

  • direttiva 98/5/CE        (recepita con d.lgs. n. 96/01)
  • direttiva 2005/36/CE (recepita con d.lgs. n. 206/07)

continua…

Esame a Bucarest online
PRENOTATI
(pagamento a risultato ottenuto)

Madrid

Master Universitario de Acceso a la Abogacia
Master online su piattaforma E-learning

eyJpZCI6IjE0IiwibGFiZWwiOiJzZWdyZXRlcmlhIiwiYWN0aXZlIjoiMSIsIm9yaWdpbmFsX2lkIjoiNCIsInVuaXF1ZV9pZCI6InZibjIzYSIsInBhcmFtcyI6eyJlbmFibGVGb3JNZW1iZXJzaGlwIjoiMCIsInRwbCI6eyJ3aWR0aCI6IjEwMCIsIndpZHRoX21lYXN1cmUiOiIlIiwiYmdfdHlwZV8wIjoibm9uZSIsImJnX2ltZ18wIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMCI6IiNjZGNkY2QiLCJiZ190eXBlXzEiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18xIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMSI6IiNjZGNkY2QiLCJiZ190eXBlXzIiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18yIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMiI6IiMxYTg0NGEiLCJiZ190eXBlXzMiOiJjb2xvciIsImJnX2ltZ18zIjoiIiwiYmdfY29sb3JfMyI6IiNmZjgwN2MiLCJmaWVsZF9lcnJvcl9pbnZhbGlkIjoiIiwiZm9ybV9zZW50X21zZyI6IlRpIGFiYmlhbW8gaW52aWF0byBpbCBudW1lcm8gcGVyIEVtYWlsIiwiZm9ybV9zZW50X21zZ19jb2xvciI6IiNmZmZmZmYiLCJoaWRlX29uX3N1Ym1pdCI6IjEiLCJyZWRpcmVjdF9vbl9zdWJtaXQiOiIiLCJ0ZXN0X2VtYWlsIjoidHJlZGljaUBnbXguY29tIiwic2F2ZV9jb250YWN0cyI6IjEiLCJleHBfZGVsaW0iOiI7IiwiZmJfY29udmVydF9iYXNlIjoiIiwicHViX3Bvc3RfdHlwZSI6InBvc3QiLCJwdWJfcG9zdF9zdGF0dXMiOiJwdWJsaXNoIiwicmVnX3dwX2NyZWF0ZV91c2VyX3JvbGUiOiJzdWJzY3JpYmVyIiwiZmllbGRfd3JhcHBlciI6IjxkaXYgW2ZpZWxkX3NoZWxsX2NsYXNzZXNdIFtmaWVsZF9zaGVsbF9zdHlsZXNdPltmaWVsZF08XC9kaXY+In0sImZpZWxkcyI6W3sibGFiZWwiOiIiLCJwbGFjZWhvbGRlciI6IkVtYWlsIiwiaHRtbCI6ImVtYWlsIiwidmFsdWUiOiIiLCJtYW5kYXRvcnkiOiIxIiwibmFtZSI6ImVtYWlsIiwiYnNfY2xhc3NfaWQiOiIxMiIsImRpc3BsYXkiOiJyb3ciLCJtaW5fc2l6ZSI6IiIsIm1heF9zaXplIjoiIiwiYWRkX2NsYXNzZXMiOiIiLCJhZGRfc3R5bGVzIjoiIiwiYWRkX2F0dHIiOiIiLCJ2bl9vbmx5X251bWJlciI6IjAiLCJ2bl9vbmx5X2xldHRlcnMiOiIwIiwidm5fcGF0dGVybiI6IjAiLCJkZWZfY2hlY2tlZCI6IjAifSx7ImxhYmVsIjoiSU5WSUEiLCJwbGFjZWhvbGRlciI6IiIsImh0bWwiOiJzdWJtaXQiLCJ2YWx1ZSI6IiIsIm1hbmRhdG9yeSI6IjAiLCJuYW1lIjoiSU5WSUEiLCJic19jbGFzc19pZCI6IjEyIiwiZGlzcGxheSI6IiIsIm1pbl9zaXplIjoiIiwibWF4X3NpemUiOiIiLCJhZGRfY2xhc3NlcyI6IiIsImFkZF9zdHlsZXMiOiIiLCJhZGRfYXR0ciI6IiIsInZuX29ubHlfbnVtYmVyIjoiMCIsInZuX29ubHlfbGV0dGVycyI6IjAiLCJ2bl9wYXR0ZXJuIjoiMCIsInZhbHVlX3ByZXNldCI6IiIsImRlZl9jaGVja2VkIjoiMCIsImxhYmVsX2RlbGltIjoiIiwidm5fZXF1YWwiOiIiLCJpY29uX2NsYXNzIjoiIiwiaWNvbl9zaXplIjoiIiwiaWNvbl9jb2xvciI6IiIsImljb25fc2VsZWN0ZWRfY29sb3IiOiIiLCJyYXRlX251bSI6IiIsInRpbWVfZm9ybWF0IjoiYW1fcG0ifV0sIm9wdHNfYXR0cnMiOnsiYmdfbnVtYmVyIjoiNCJ9fSwiaW1nX3ByZXZpZXciOiJzaW1wbGUtd2hpdGUucG5nIiwidmlld3MiOiIxODA2MCIsInVuaXF1ZV92aWV3cyI6Ijg5NzgiLCJhY3Rpb25zIjoiNzYiLCJzb3J0X29yZGVyIjoiNCIsImlzX3BybyI6IjAiLCJhYl9pZCI6IjAiLCJkYXRlX2NyZWF0ZWQiOiIyMDE2LTA1LTAzIDE1OjAxOjAzIiwiaW1nX3ByZXZpZXdfdXJsIjoiaHR0cDpcL1wvc3Vwc3lzdGljLTQyZDcua3hjZG4uY29tXC9fYXNzZXRzXC9mb3Jtc1wvaW1nXC9wcmV2aWV3XC9zaW1wbGUtd2hpdGUucG5nIiwidmlld19pZCI6IjE0XzEzMDM0NiIsInZpZXdfaHRtbF9pZCI6ImNzcEZvcm1TaGVsbF8xNF8xMzAzNDYiLCJjb25uZWN0X2hhc2giOiIyOWJjZDgwNjg4ZDQ1YTJjOTA1ZmExNzllMGY1MzUxNyJ9

Diventa avvocato in Spagna

Iscrizione al Master Universitario de Acceso a la Abogacia. Recupero posizioni appese e possibilità di praticantato in Spagna
Iscrizioni aperte master online 2017

Diventa avvocato in Romania

Iscrizione all’esame per diventare avvocato a Bucarest. Pratiche per stabilimento in Italia

Servizi garantiti

Servizi di consulenza strategica per transazioni transfrontaliere e questioni multi-giurisdizionali

Abilitazione all'insegnamento

Abilitazione all’insegnamento in Spagna e Romania. Pratiche per il riconoscimento presso il MIUR

Tirocinio in studio legale

Pratica e tirocinio per l’accesso alla professione legale in Europa

Pratiche per espatrio

Supporto per trasferire l’attività e la residenza all’estero. Gestione dell’espatrio e del rimpatrio.

Comunità Europea

L’Unione europea è un’unione politica ed economica di carattere sovranazionale formata da 28 nazioni. Il diritto alla libera circolazione è uno dei quattro principi base del mercato comune nell’Unione europea ed è uno dei diritti fondamentali per i cittadini europei. La libertà di movimento in tutta l’UE è un diritto che non deve essere limitato in alcun modo. L’Unione europea incoraggia i suoi cittadini a utilizzare il loro diritto fondamentale della libertà di circolazione, di soggiornare liberamente e per qualsiasi motivo nel territorio degli Stati membri.

Maggiori informazioni

Avvocato in Europa

La normativa sul diritto di stabilimento consente agli avvocati “comunitari” di svolgere l’attività forense in uno Stato europeo diverso da quello nel quale gli stessi hanno conseguito il titolo professionale.
Il diritto di un cittadino di uno Stato europeo, in possesso di una laurea conseguita nel proprio Paese, “di recarsi in un altro Stato membro al fine di acquisirvi il titolo di avvocato e faccia in seguito ritorno nel proprio paese per esercitarvi la professione di avvocato con il titolo professionale ottenuto nell’altro Stato membro” è indispensabile per accogliere appieno il concetto, introdotto nel Trattato di Maastricht, di Cittadinanza europea.
Anche per questo chi diventa avvocato in Spagna e Romania o in qualsiasi paese europeo fa un passo avanti verso l’unica direzione possibile di un’Europa unita con una vera e piena libertà di circolazione.

Master in Spagna

Diventa avvocato in Spagna

Esame a Bucarest

Diventa avvocato in Romania

i

Stabilimento in Europa

Abilitazioni e conversione titoli in tutta la Comunità europea 

Avvocato in Spagna

Il destinatario ideale di questo percorso è il neolaureato che deve intraprendere, o ha appena intrapreso, la professione legale. La recente riforma della legge di accesso all’avvocatura spagnola ha portato a due convocatorie annuali per la celebrazione dell’esame di stato, rendendo tale percorso di durata del tutto analoga alla pratica forense italiana. L’esame di stato spagnolo consiste nell’espletamento di test a risposta multipla, prevalentemente in materia deontologica professionale, e la percentuale di risposte corrette (quindi di buon esito della prova) è fortemente legata alla votazione ottenuta durante la frequentazione del Master. All’esito di quest’ultima fase la nostra società procederà con l’iscrizione in un Colegio de Abogados. Il percorso è personalizzato sulla base delle esigenze personali di ogni assistito. Il candidato iscritto al Master de Acceso a la Abogacia si vedrà riconosciuti 90 crediti tra pratici e teorici, potrà seguire il master interamente online e, per la parte pratica, dovrà recarsi saltuariamente in Spagna. Per iscriversi al Master è necessario ottenere la certificazione di conoscenza della lingua spagnola C2 (ottenibile o tramite la stessa università in cui si svolgerà il master o presso qualsiasi altro istituto purchè riconosciuto).

NB: chi ha ottenuto la credencial di omologa del titolo in base alla legge precendente il Real Decreto 967 del 2014 può ancora iscriversi senza il conseguimento del Master.

Aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2017/2018. Controlla disponibilità

 

Avvocato in Romania

La Romania offre un’interessante possibilità per i futuri avvocati.

La Romania è uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea, in rapida via di sviluppo, dove si può conseguire il titolo di Avocat Definitiv e pensare di investire sia a livello imprenditoriale che professionale. Diventare Avvocato in Romania, come in uno qualsiasi dei paesi membri della U.E. non è abuso del diritto. La corte costituzionale si è sempre espressa positivamente sulla possibilità per il cittadino europeo di scegliersi lo Stato membro nel quale desideri acquisire e o esercitare la propria professione, garantendo l’inalienabile diritto sancito dai trattati eurepei.

Per diventare avvocato in Romania, avendo i requisiti, è necessario iscriversi al prossimo esame utile, che si tiene mediamente alla fine di ogni mese; ti verranno forniti tutti gli strumenti e la documentazione italiano/rumeno per superare l’esame. Una volta in Romania verrai assistito e accompagnato in tutti i passaggi, dall’aeroporto di Bucarest  fino al ritorno in Italia. Una volta superato l’esame ci occuperemo di raccogliere tutta la documentazione necessaria per iscriverti in un ordine forense nazionale.

DIVENTARE AVOCAT DEFINITIV IN ROMANIA

Il ministero di educazione di Bucarest impiega circa 20 giorni ad omologare il titolo e nel frattempo si accede all’esame di abilitazione. Gli esami si fanno di venerdì o sabato e si concretizzano in 15 domande, con supporto in italiano, tipo test per ogni materia (le materie d’esame sono 4). L’esame si ritiene superato rispondendo correttamente ad 11 domande su 15. Per esercitarsi verranno forniti dei test a risposta multipla dai quali verranno selezionate la maggior parte di quelle domande che poi verranno poste in sede d’esame. L’esame dura 2 ore . E’ necessario andare a Bucarest una volta sola. Bucarest è facilmente ed economicamente raggiungibile dagli aeroporti delle principali città italiane.

 

Per conoscere il percorso migliore da seguire potete chiamare il numero gratuito o usare la pagina Contatti sul sito.

Vivere e lavorare in Romania

Un tempo l’Italia era considerata, da chi viveva in Paesi più svantaggiati, una nazione ricca e prosperosa, che potesse permettere a chiunque di lavorare e vivere in maniera più che dignitosa. Purtroppo, la crisi economica che affligge ormai da anni il nostro Bel Paese ha ribaltato completamente la situazione: sono gli italiani che, oggi, si recano in altre nazioni a “cercare fortuna”.

vola a Bucarest

Trasferirsi in Spagna

Trasferirsi in Spagna è una scelta vantaggiosa oppure non conveniente? Andare a vivere in questo Paese può riservare sia vantaggi che svantaggi, per questo è bene informarsi accuratamente e scegliere il percorso più adatto alle proprie esigenze e possibilità.

Informazioni

Mappa avvocati in Italia.

In Italia ci sono poco più di 246.000 avvocati. Dal 2016 ci sono più di 15.000 nuovi avvocati. Su circa 57.000 praticanti solo un terzo riesce a superare l’esame finale di ammissione. Gli avvocati stabiliti in Italia sono circa 3700, di cui più dell’80% sono di nazionalità italiana.

 

Ogni anno la percentuale degli avvocati stabiliti cresce di numero e finché non attueranno sostanziali riforme i numeri saranno in aumento.

In Italia

La regione con il maggior numero di iscritti è la Campania con 38.072 seguita dalla Lombardia 36.174, Lazio 30.062, Puglia 21.741, Sicilia 21.029,  Emilia Romagna 13.242, Toscana 12.296. La città con maggior numero di avvocati è Roma con quasi 24.000 iscritti.

 

  • dati soggetti a frequenti variazioni

 

In Europa

In Italia ci sono 246.786 avvocati, poco meno della Spagna che è al primo posto con 253.190 avvocati, seguita dall’Inghilterra con 188.263, Germania 163.690, Francia 60.223, Portogallo 29.240,  Romania 23.784, Paesi Bassi 17.486, Belgio 18.174 e Austria con 8.940.

 

Nel mondo

Solo negli USA ci sono quasi 1,3 Milioni di avvocati, contro i poco più di un milione in Europa, Brasile più di 800.000, Russia meno di 70.000,  Australia 66.000, Giappone 31.503.

 

Le città con più avvocati al mondo

New York

Delhi

Istanbul

Roma

Insegnare in Europa

Per intraprendere la carriera dell’insegnamento in tutti i Paesi europei è possibile conseguire l’abilitazione all’insegnamento in uno dei paesi membri e procedere, successivamente, con le pratiche per il riconoscimento nella nazione nella quale ci si vuole stabilire.

Insegnare in Romania

Gli aspiranti docenti possono iniziare a lavorare molto prima del percorso classico

Insegnare Musica nelle scuole

Percorso classico per insegnare Musica nelle scuole Medie e Superiori

Insegnare in Italia

Le aspettative e le difficoltà per un aspirante docente

Insegnamento in Romania

Ottenere l’abilitazione all’insegnamento in Romania, con conseguente riconoscimento in Italia presso il Miur, consente di poter accedere facilmente a numerose occasioni lavorative e ottimizzare i tempi. L’abilitazione all’insegnamento conseguita in Romania consente di insegnare in tutta Europa, Italia compresa. La direttiva europea 2005/36/EC consente di ricevere il riconoscimento in Italia, da parte del Miur, dell’abilitazione raggiunta all’estero.
La scelta di fare l’abilitazione all’insegnamento in Romania apre la strada ad ottime prospettive di impiego perché, oltre a poter essere sfruttata in Italia, permette di valutare offerte provenienti dagli altri Paesi dell’Unione. Inoltre, si apprende una lingua straniera comunitaria che arricchisce notevolmente il curriculum vitae.
Per raggiungere l’abilitazione all’insegnamento in Romania è necessario effettuare un percorso che inizia con l’omologazione del diploma di laurea e si conclude con il riconoscimento da parte del Miur.
Per l’abilitazione all’insegnamento in Romania è indispensabile verificare se il titolo di laurea di cui si è in possesso può essere omologato.  I corsi di abilitazione all’insegnamento in Romania hanno una durata e una struttura più snella e compatta rispetto a quelli italiani.

Una volta superato l’esame finale si procede con l’accreditamento, in accordo alla direttiva 36 del 2005, del titolo presso il Ministero della Romania. Il percorso per l’abilitazione all’insegnamento in Romania prevede un ultimo passo, il riconoscimento, in base al decreto legislativo 206 del 2007, presso il Miur, ossia il Ministero dell’istruzione italiano del titolo ottenuto in Romania. Il riconoscimento presso il Miur e l’abilitazione all’insegnamento in Italia può riguardare sia più discipline che una sola ma, in entrambi i casi, è fondamentale che sia possibile individuare la professione corrispondente nell’ordinamento scolastico italiano.

 

Il miglior modo per predire il futuro è inventarlo!

Contattaci